FANDOM


Possibile è un partito politico italiano nato il 21 giugno 2015 per iniziativa di Giuseppe Civati.

Possibile
LogoPossibile
Leader Giuseppe Civati
Stato Flag of Italy Italia
Fondazione 21 giugno 2015
Ideologia Socialismo democratico, Ecosocialismo,Federalismo europeo
Collocazione Sinistra
Gruppo parlamentare europeo Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici
Seggi Camera
2 / 630
Seggi Senato
0 / 315
Seggi Europarlamento
1 / 73
Seggi Consiglio regionale
1 / 917
Colori lampone [1]
Sito web www.possibile.com

Storia Modifica

In una iniziativa politica organizzata a Reggio Emilia, il Politicamp, nei primi giorni del luglio 2013, Civati, allora deputato PD, lanciò ufficialmente la propria candidatura a segretario in vista delle elezioni primarie dell'8 dicembre. Con il 14,2% (poco meno di 400.000 voti), si classifica terzo, dietro a Matteo Renzi e Gianni Cuperlo.

Da lì a poco, il neo segretario Renzi (promotore insieme a Civati della cosiddetta "Leopolda"), nonostante avesse inizialmente manifestato il proprio sostegno al governo guidato da Enrico Letta, nella direzione del PD del 13 febbraio 2014, facendo votare ed approvare un documento ad hoc, sfiducia di fatto Letta. Quest'ultimo, dopo aver rassegnato le dimissioni, viene infatti sostituito dallo stesso Renzi. Questa decisione è la causa primaria del contrasto politico con Civati, contrario alla scelta di non confermare la fiducia all'esecutivo dell'ex vice segretario PD.

Tuttavia, successivamente, tale contrasto si amplifica in seguito ai provvedimenti portati in Parlamento dal nuovo governo: "Jobs Act", "Sblocca Italia" ecc. Civati, non essendo tra l'altro l'unico palesemente insoddisfatto, voterà contro o uscirà dall'Aula. Nello specifico, però, è l'imposizione della questione di fiducia sull'Italicum a spingere Civati all'uscita dal Partito Democratico il 6 maggio 2015, due giorni dopo il suo voto contrario alla riforma della legge elettorale.

In seguito a tale decisione, oltre a sostenere il candidato Luca Pastorino alle elezioni regionali di maggio in Liguria, Civati decide di fondare un nuovo movimento politico di centrosinistra. Il 26 maggio diventa noto sia il nome del movimento ("Possibile"), sia il simbolo. Una settimana dopo, tramite una lettera presente sul blog dell'ex deputato Pd, viene preannunciata la prima assemblea fondativa di "Possibile", tenutasi il 21 giugno. A tale evento partecipa, tra gli altri, pure Nicola Fratoianni coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia Libertà che si dice pronto a collaborare con Civati. "Possibile" risulta essere la trasformazione politica dell'associazione "È Possibile", creata qualche anno prima.

Attraverso l'apposito sito internet, infine, viene precisato che dal 21 giugno è aperta la fase di tesseramento che porterà entro il 31 ottobre 2015 alla convocazione di una nuova assemblea nazionale degli iscritti per discutere e votare lo Statuto del movimento.

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale