FANDOM


Paul Connett (20 ottobre 1940) è uno scienziato statunitense. Professore di chimica e tossicologia alla St. Lawrence University (Stato di New York) e un attivista ambientale tra i fondatori della strategia Rifiuti Zero[1].

BiografiaModifica

Laureato alla Cambridge University, ha conseguito un Ph.D. presso il Dartmouth College e iscritto alla facoltà di San Lorenzo nel 1983, si è impegnato sulle indagini scientifiche contro la pratica della fluorizzazione dell'acqua.

Connett si è opposto all'incenerimento come metodo di gestione dei rifiuti solidi urbani, basandosi sull'analisi chimica dei sottoprodotti del processo: la sua attività di attivista lo ha condotto a fare oltre 1700 presentazioni pubbliche in 49 Stati degli Stati Uniti, cinque province canadesi e in 44 altri paesi del mondo. Sul tema ha scritto molti articoli sulla diossina[2].

In Italia è presidente del comitato scientifico della commissione Rifiuti Zero di Capannori[3], primo comune in Italia ad adottare tale strategia di gestione del servizio.

NoteModifica

  1. William Domenichini, Dobbiamo invidiare le ciminiere perché hanno sempre da fumare?, in «Informazionesostenibile.info».
  2. Scheda biografica della S.Lawrence University
  3. William Domenichini, Verso Rifiuti Zero: intervista ad Alessio Ciacci, in «Informazionesostenibile.info».

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Fonti Modifica




Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale