FANDOM


La CityCar o MIT CityCar è una concept car per l'utilizzo urbano sostenibile completamente elettrica progettato dal Media Lab (in inglese) dell'istituto di ricerche del Massachusetts MIT. Il progetto venne concepito da William J. Mitchell e dal lui diretto "Smart Cities Research Group". Attualmente la ricerca è condotta da Kent Larson (in inglese) , direttore dello Changing Places Research Group nel Media Lab. Il progetto venne concepito nel 2003 con il sostegno della General Motors.

Citycar-new.jpg

Bozzetto della CityCar, classe "ultra-small vehicle" elettrica ZEV, progettata dal Media Lab del MIT.

Caratteristiche Modifica

La CityCar pesa meno di 1000 libbre (450 kg), ha dimensioni pari al 60% di una Smart Fortwo, e si pensa che il suo pacco di batteria litio-ione possa fornire l'equivalente energetico di 200 miglia per gallone (circa 75 km per litro)-us (1.2 to 1.6 L/100 km; 180 to 240 mpg-imp) con zero emissioni.[1][2].

La rivista Time Magazine ha scelto la CityCar come una delle "Best Inventions of 2007."[3]

"Mobility on demand"Modifica

Concetto di progettazioneModifica

SpecificheModifica

Nei piani si pensa che il MIT CityCar possa essere guidato con un joystick oppure con uno sterzo elettronico. Il prototipo è lungo 2,5m e si piega riducendo la sua lunghezza al suolo a 1,5m quando viene parcheggiato. Il peso è di meno di 1000 libbre. La velocità massima prevista è di 50 km/h e può accelerare da zero a 50 km/h in 3 secondi. L'autonomia prevista con le sole batterire elettriche è di 120. La batteria litio-ione si trova nel pavimento e può essere ricaricata in 12 minuti. Si prevede che l'auto elettrica possa superare pendii fino al 20% .[4][5]

Test su stradaModifica

Collegamenti interniModifica

NoteModifica

  1. [/projects/citycar.html "Mobility: CityCar"]. Smart Cities Group, MIT Media Lab. /projects/citycar.html. Retrieved 2010-10-18.
  2. Rich Maltzman (2010-09-26). [/richmaltzman/44138/mit%E2%80%99s-green-car-future "MIT’s green car of the future?"]. The Energy Collective. /richmaltzman/44138/mit%E2%80%99s-green-car-future. Retrieved 2010-10-18.
  3. Errore script
  4. Errore nella funzione Cite: Marcatore <ref> non valido; non è stato indicato alcun testo per il marcatore SmartPlanet
  5. Errore nella funzione Cite: Marcatore <ref> non valido; non è stato indicato alcun testo per il marcatore PortalAesp

Bibliografia e riferimentiModifica

  • Errore script
  • Snyder, S.(2007). MIT Moves Forward with Smart Cities and Stackable Cars. Retrieved October 24, 2009. [1]
  • Lombardi, C. (2007). MIT offers City Car for the masses. Retrieved September 28, 2009. [2]
  • Gibson, M. P. (2007). A Carbon-Free, Stackable Rental Car. Retrieved September 28, 2009. [3]
  • The Best Inventions Of The Year:Compacted Car (2007). Retrieved October 24, 2009. [4]
  • Joachim, M., Kilian, A., & Mitchell, W. J. (2005). Transology: Reinventing The Wheel. Retrieved October 24, 2009. [5]

Collegamenti esterniModifica

Fonti Modifica



Spostarsi Portale Spostarsi: accedi alle voci di Verdiana-Wikia che trattano di Spostarsi
Energie verdi Portale Energie verdi: accedi alle voci di Verdiana che trattano le "energie verdi"

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale