FANDOM


Kapipal è una piattaforma di crowd funding generalista fondata nel 2009 dall'italiano Alberto Falossi[1].

Tipi di progetti finanziatiModifica

Kapipal non si rivolge ad una nicchia specifica. A differenza di altre piattaforme come Kickstarter, non pone vincoli sulla tipologia di progetto finanziato. L'unico requisito per il progetto è che sia legale e conforme ai termini d'uso di PayPal. Kapipal è particolarmente usato per progetti personali (come compleanni, matrimoni, gare sportive, spese mediche) e molte raccolte hanno target inferiori a 100 dollari[2].

Significato del nomeModifica

"Kapipal" deriva dalla fusione delle parole inglesi capital (capitale) e pal (amico). Il principio alla base di Kapipal infatti è che "il capitale sono gli amici". Questa tesi è ripresa nel Kapipalist Manifesto, scritto nel febbraio 2010 dallo stesso Falossi[3].

Note Modifica

  1. Un sistema inventato da un italiano, Il Sole 24 ORE, 12/04/2011
  2. Justin Kownacki, Interview: Why Alberto Falossi Created the Crowdfunding Service Kapipal
  3. Ordanini, A.; Miceli, L.; Pizzetti, M.; Parasuraman, A. (2011). "Crowd-funding: Transforming customers into investors through innovative service platforms". Journal of Service Management 22 (4): 443. (disponibile anche come documento Scribd)

Voci correlate Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.