FANDOM


Francesco Martone (Roma, 10 maggio 1961) è un interprete italiano, senatore della Repubblica nonché attivista dell'area non-governativa ed un ambientalista italiano. È laureato in Diritto internazionale.

Dal 1988 al 1995 ha lavorato per Greenpeace International. Per tre anni è stato presidente di Greenpeace Italia. Nel 1992 ha fatto parte della delegazione del governo italiano alla Conferenza di Rio. Ha fondato e coordinato per 6 anni la Campagna per la Riforma della Banca mondiale ed è stato tra i promotori della rete Lilliput. Si è imbarcato varie volte sulle navi di Greenpeace, nel Mar Mediterraneo ed in Siberia. Ha collaborato a numerose campagne, tra le quali Nord-Sud, Sopravvivenza dei Popoli, Biosfera, Debito e, in quanto membro del comitato scientifico, Sdebitarsi.

Elezioni politiche del 2001 Modifica

sen. Francesco Martone
Bandiera della Repubblica Italiana Parlamento italiano
Senato della Repubblica
[[File:|200px|Francesco Martone]]

Luogo nascita Roma
Data nascita 10 maggio 1961
Titolo di studio laureato in Diritto internazionale
Professione
Partito Verdi, Partito della Rifondazione Comunista
Legislatura XIV Legislatura, XV Legislatura
Gruppo Partito della Rifondazione Comunista
Coalizione
Circoscrizione Liguria, Sardegna
Regione {{{regione}}}
Collegio {{{collegio}}}
{{{mandato}}}
Elezione {{{elezione}}}
Incarichi parlamentari

Membro delle Commissioni "Affari esteri, emigrazione", "Finanze e tesoro" e "Territorio, ambiente, beni ambientali"

[{{{sito}}} Pagina istituzionale]

Alle elezioni politiche del 2001 si è candidato ed è stato eletto al Senato in Liguria, come indipendente, in seno al gruppo dei Verdi. Durante la XV legislatura, ha fatto parte delle Commissioni permanenti "Affari esteri, emigrazione", "Finanze e tesoro" e "Territorio, ambiente, beni ambientali". È stato segretario della Commissione straordinaria diritti umani e membro del Comitato per le questioni degli italiani all'estero.

Il 27 marzo 2005 annuncia su Liberazione di voler passare da indipendente nel gruppo del Partito della Rifondazione Comunista[1][2].

Il 9 luglio 2005 è tra i fondatori di Uniti a Sinistra.

Nel 2006 è stato riconfermato senatore nella circoscrizione Sardegna, stavolta nella lista di Rifondazione Comunista.

Non è invece stato rieletto in Parlamento dopo le elezioni politiche del 2008.

NoteModifica

  1. Post del 31 marzo 2005
  2. «Io ecopacifista, contro il neoliberismo»

Collegamenti esterni Modifica

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale