FANDOM


Una Eco-Città Compatta (ECC) è un progetto per città costruite e sviluppate in equilibrio con l'ambiente naturale.

Devono essere città dotate di un chiaro limite, di un rapporto ottimale tra densità e rete di spazi pubblici definiti dalla struttura degli isolati urbani a destinazione mista.

Sono città composte da una federazione organica di quartieri e distretti, ma potrebbero anche svilupparsi sotto forma di metropoli.

Il valore ottimale di densità che caratterizza l'Eco-Città Compatta permette l'esistenza di un ricco sistema di commercio di vicinato e permette la realizzazione di un efficiente rete di trasporto pubblico: metropolitana, tram, autobus, navette, ecc.

L'Eco-Città Compatta permette ai sui abitanti di vivere all'interno di un ambiente ad alta accessibilità pedonale che incoraggia gli spostamenti a piedi, l'uso del sistema di trasporto pubblico e scoraggia l'uso intensivo dell'automobile.

L'obiettivo principale di una Eco-Città Compatta è di creare un ambiente urbano che ottimizzi l'uso delle risorse naturali e riduca drammaticamente l'inquinamento dell'aria e del paesaggio naturale.

Il primo modello di Eco-Città Compatta è stato presentato a Bruxelles, alla cerimonia di premiazione del Premio Europeo per l'Architettura 2008 presso la Fondation pour l'Architecture. Mostra una città di 250.000 abitanti su una superficie di circa 2.000 ettari.

Una Eco-Città Compatta può essere costruita ovunque nel mondo rispettando le locali condizioni geografiche, climatiche e culturali.

Collegamenti interni Modifica

Collegamenti esterni Modifica

Fonti Modifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.