Fandom

Verdiana Wiki

Collettore fognario novarese

647pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Il collettore fognario novarese è il principale scarico di reflui fognari e industriali della città di Novara. Ha una lunghezza di 5 km di cui 4 interrati e una portata rilasciata di 23 m3/s.

Collettore fognario novarese
Stato bandiera Italia
Lunghezza 5 km
Portata media 23 m³/s
Nasce Novara
Sfocia Depuratore di Novara - torrente Agogna

StoriaModifica

Già dalla sua fondazione, Novara era prevista di una rete fognaria che venne poi interrata in seguito. Numerosi erano anche i canali destinati allo smaltimento delle acque "nere" e tra i principali c'erano il collettore fognario di est (ancora oggi esistente) ed il canale fognario di ovest (sostituito poi dal collettore fognario novarese). Questi due canali confluivano nel Terdoppio (est) e nell'Agogna (ovest), non venendo depurati e dunque costituivano un rischio per i cittadini della città. In epoca più recente venne interrato il vecchio canale ovest e si costruì il nuovo scolmatore: il collettore fognario novarese (1889).

PercorsoModifica

La "sorgente" è ubicata nel centro del capoluogo Novarese. Il collettore procede caricandosi di acque nere e dei reflui dell'ospedale Maggiore della Carità. Giunto veso l'Allea (piccola collinetta) prosegue creando una galleria naturale sotto la collina ed arriva sotto viale Giulio Cesare dove riceve una piccola porzione d'acqua dal cavo Dassi e dal cavo Canalino. Finalmente emerge e scorre interrato per alcuni metri. Arrivato al depuratore di Novara sfocia nell'Agogna, completamente ripulito dal suo carico inquinante.

Voci correlateModifica



Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale