FANDOM


No Title

No Title

No information

ALML è un sistema di composizione SGML, per la realizzazione di documenti che possono raggiungere grandi dimensioni, dal quale si possono produrre formati finali in HTML, testo puro, PostScript e PDF.

CaratteristicheModifica

La caratteristica principale di Alml è quella di consentire la realizzazione di un documento complesso usando soltanto un file SGML, nel quale si possono incorporare immagini e file allegati (da tradurre poi in file da scaricare durante la consultazione in linea). Questo tipo di approccio ha lo svantaggio di far lavorare con un file gigantesco, ma d'altro canto ha il vantaggio di non fare perdere tempo nell'organizzazione e nella gestione di un insieme di file che può diventare troppo numeroso. Ciò è in pratica un punto a favore dell'utilizzo da parte di un singolo, che non abbia la necessità di avvalersi della collaborazione altrui.

Il codice SGML da usare ha una vaga somiglianza con HTML, ma non dà la stessa libertà, per garantire la produzione di formati finali differenti, ma coerenti tra di loro. Infatti, Alml deve poter produrre, principalmente, un documento stampabile o un documento elettronico adatto alla consultazione in linea, il più possibile intercambiabili tra loro. A titolo di esempio, si può considerare il caso dei riferimenti ipertestuali, che devono avere un senso, sia quando il documento viene stampato su carta, sia quando il documento viene letto in forma elettronica. In questo caso, Alml impone che il riferimento sia ben visibile in ogni circostanza, mentre usando HTML, i riferimenti potrebbero essere resi invisibili.

Un altro esempio più importante è dato dai capitoli speciali per la realizzazione di questionari di valutazione, che possono essere resi sia come documento stampato (e quindi statico), sia come documento interattivo, in grado di generare anche la valutazione in modo automatico (tramite del codice JavaScript incorporato).

Le immagini che si possono inserire in un file sorgente nel formato di Alml, sono ottenute principalmente dal codice originale del formato a cui si riferiscono. Per esempio è possibile includere immagini in formato PostScript, EPS (Encapsulated PostScript), Fig (il formato del programma di disegno XFig), Gnuplot, TeX, LaTeX e tanti altri.

Un documento scritto in Alml, in pratica, può diventare un collettore unico di tutto il materiale relativo allo stesso.

Un esempio generaleModifica

L'esempio seguente è tratto dalla documentazione di Alml. Si osservi che il file di testo che compone il sorgente, deve essere scritto usando la codifica UTF-8.

<!DOCTYPE ALML PUBLIC "-//D.G.//DTD Alml//EN">
<alml lang="it" spacing="uniform">
<head>
    <admin>
        <description>Strafalcioni e sciocchezze varie</description>
        <keywords>strafalcione, svarione, detto, scherzo</keywords>
        <printedfontsize type="normal">7mm</printedfontsize>
    </admin>
    <title>Branchi di nebbia</title>
    <subtitle>I detti di oggi</subtitle>
    <author>Anonimo &lt;anonimo@brot.dg&gt;</author>
    <date>1111.11.11</date>
    <legal>
        <p>Il testo contenuto in questo documento è di dominio pubblico,
        pertanto ci si può fare quello che si vuole.</p>
    </legal>
    <maincontents levels="2">Indice generale</maincontents>
</head>
<intro>
= 
Introduzione al documento
 =
 
<p>Questo documento è scritto per dimostrare il funzionamento di Alml,
utilizzando frasi che, storpiando vecchi detti comuni, potrebbero
diventare i detti di domani.</p>
 
</intro>
<body>
<h1 id="capitolo-primo">
Attenzione ai branchi di nebbia... nella testa
<indexentry>nebbia</indexentry>
</h1>
 
<p>Sono scremato dalla fatica: il lavoro mobilita l'uomo, ma qui si
batte la fiaccola. Non fatemi uscire dai gamberi e stendiamo un velo
peloso: non bisogna foschilizzarsi così.</p>
 
<p>Durante le notti di pediluvio, arrivano certe zampate di caldo... C'è
il divieto di balenazione e all'improvviso arriva un'onda anonima:
bisogna fare attenzione ai branchi di nebbia.</p>
 
<h2>
Tappeti rullanti
<indexentry>metropolitana</indexentry>
<indexentry>treno</indexentry>
<indexentry>automobile</indexentry>
</h2>
 
<p>In metropolitana ci sono i tappeti rullanti, ma la domenica certi
treni vengono oppressi.</p>
 
<p>Una volta ho urtato la macchina sul paraguail, poi sono finito sulle
banchine spargitraffico e così ho perso la marmitta paralitica... Meno
male che l'auto aveva l'''iceberg'' incorporato. Purtroppo, però,
mi hanno fatto la multa per guida in stato di brezza.</p>
 
<h1 id="capitolo-secondo">
Abete alto
<indexentry>dolce</indexentry>
<indexentry>sapone</indexentry>
</h1>
 
<p>Mi dispiace, non posso mangiare dolci, perché ho l'abete alto e
non posso permettermi neanche una zolla di zucchero nel caffè.</p>
 
<p>Sono pieno di malattie: ho le piastrelle basse; ho lo zagarolo
nell'occhio; ho una spalla lustrata; ho le vene vorticose... Ormai credo
di essere spizzotremito; mi hanno prescritto di fare i raggi
ultraviolenti.</p>
 
<p>Allora sono andato in farmacia per comprare il sapone clinicamente
intestato, ma poi ho preso del bicarbonato di soia e della tintura di
odio per combattere gli isterismi della cellulite.</p>
 
</body>
<appendix>
= 
Gondole voraci
 =
 
<p>Al ristorante ho ordinato un piatto di pasta con le gondole voraci,
una frittura di crampi, funghi traforati, un dolce con l'uva passera
ricoperto da zucchero al vento (cotto nel forno a microbombe), pesche
sciroccate, una birra doppio smalto e del latte pazzamente stremato.
Alla fine, mi sono fatto mettere gli avanzi nella carta spagnola.</p>
 
<p>Non mi voglio divulgare, ma di fronte a queste cose rimango
putrefatto... Così ho deciso che quando muoio mi faccio cromare.</p>
 
</appendix>
<index>
= 
Indice analitico
 =
 
<printindex index="main">
 
</index>
</alml>

Se tutto viene copiato correttamente nel file ipotetico alml-esempio-iniziale.sgml, con il comando seguente si ottiene la composizione in PostScript, attraverso LaTeX:

$ alml—ps alml-esempio-iniziale.sgml

Con il comando seguente, si ottiene la composizione in PDF, attraverso LaTeX:

$ alml—pdf alml-esempio-iniziale.sgml

Con il comando seguente, si ottiene la composizione in HTML, su più file distinti:

$ alml—html alml-esempio-iniziale.sgml

NoteModifica


Voci correlate Modifica

Collegamenti esterni Modifica



Imparare Portale Imparare: accedi alle voci di Verdiana-Wikia che trattano di Imparare
Vivere insieme Portale Vivere insieme: accedi alle voci di Verdiana-Wikia che trattano di Vivere insieme

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.